Chi è l’AdS

L’Amministratore di Sostegno è una figura innovativa che rappresenta un’eccellente soluzione per tanti problemi. Viene nominato con rapidità dal Giudice Tutelare per sostenere le persone che “per effetto di una infermità ovvero di una menomazione fisica o psichica”, si trovano “nella impossibilità parziale o temporanea di provvedere ai propri interessi”.

La Legge 9 gennaio 2004 n. 6, istitutiva della figura dell’Amministratore di Sostegno, costituisce una profonda innovazione istituzionale, sociale e culamministrazione-di-sostegno-770x510turale in tema di promozione e tutela dei diritti e della dignità della persona priva in tutto o in parte dell’autonomia di agire.

L’applicazione di questa legge richiede l’assunzione di responsabilità istituzionali e professionali, l’attivazione di interventi informativi e formativi rivolti ai cittadini e il rafforzamento del sistema di rete degli interventi e servizi centrati sulla persona come protagonista nella sua specificità e nel suo contesto vita sociale e familiare.

Molte sono le persone con problemi di salute tali da impedire loro di provvedere regolarmente alla cura dei propri affari e interessi, ma non di tale entità da legittimare la loro interdizione con la conseguente perdita dei diritti.

FacebookTwitterGoogle+PinterestTumblrLinkedInCondividi